Indice articoli

Il beato Angelo nacque a Foligno nel 1226 dalla nobile famiglia dei Conti. Divenuto agostiniano prima della Grande Unione del 1256 nel gruppo eremitico dei Giamboniti, fu uno dei protagonisti della storia dell’Ordine nel primi decenni della sua esistenza. Fondò infatti il convento di Foligno e altri conventi della Provincia agostiniana umbra. In documenti del 1293 e del 1297 è di comunità a Gubbio. Morì a Foligno il 27 agosto 1312. Leone XIII ne approvò il culto nel 1881. Le sue reliquie riposano nella chiesa di sant’Agostino a Foligno. Il beato Angelo si distinse per la pazienza, lo spirito di preghiera e di penitenza.

  • A poco a poco, tu Signore
  • Ci hai fatto per te...
  • Quale sarà la vostra occupazione?
  • Le sorelle siano liete nella speranza