Indice articoli

Cherubino

    • Apparteneva alla famiglia nobile dei Testa.
    • Entrò nel monastero fondato dal beato Adriano Berzetti da Buronzo.
    • Era particolarmente devoto alla Passione di Cristo, tanto da trascorrere gran parte della sua giornata piangendo, in estatica contemplazione di Gesù crocifisso.
    • Al momento della sua morte, le campane del luogo si misero a suonare da sole prodigiosamente, quasi ad annunziare il felice transito dell'anima sua in paradiso.
    • I suoi confratelli avvertivano un soave profoumo che si sprigionava dal suo sepolcro ogni volta vi passavano davanti per recarsi in coro. Allora fu deciso di esumare il corpo del beato per trasferirlo in una più degna sepoltura.

CherubinoCherubino

  • All'apertura del sepolcro si vide che un odoroso giglio era spuntato miracolosamente dal suo cuore.
  • La sua memoria liturgica ricorre il 17 settembre, mentre l'Ordine degli Agostiniani lo ricorda il 16 dicembre.
  • A poco a poco, tu Signore
  • Ci hai fatto per te...
  • Quale sarà la vostra occupazione?
  • Le sorelle siano liete nella speranza