274. La postulante, aiutata dalla formatrice, si dedica specialmente alla sua formazione umana e spirituale e approfondisce il suo impegno battesimale.

La sorella che accompagna la postulante è qui detta formatrice, poiché non necessariamente è la maestra di novizie. Il suo primo impegno sarà quello di approfondire la conoscenza della grazia battesimale che ha ricevuto e accrescerla.