284. L’edificio spirituale non può essere costruito senza fondamenta umane, perciò le novizie devono perfezionare i doni di natura e l’educazione civile, e sviluppare la propria personalità, sentendosi veramente responsabili della propria crescita umana, cristiana e carismatica.

Le novizie sono chiamate a crescere umanamente, sviluppano i propri talenti naturali e la propria educazione civile, che permette alla comunità di vivere nel mondo, pur non essendo del mondo.