Indice articoli

408. Il Capitolo Generale, riunito “per promuovere il bene comune di tutti i Religiosi”, costituisce il principale evento della vita dell’Ordine. Deve infatti testimoniare e porre chiaramente in luce lo spirito agostiniano e l’unione degli animi e dei cuori. I Capitolari quindi, consapevoli della loro grave responsabilità, ricerchino il bene comune dell’Ordine.

409. I Capitoli Generali Ordinari devono essere celebrati ogni sei anni nel giorno e nel luogo stabiliti dal Priore Generale con il consenso del suo Consiglio.

410. Se dovessero sorgere gravi difficoltà, si conferisce al Priore Generale, con il consenso del suo Consiglio, l’espressa facoltà di posticiparlo, però non oltre i tre mesi.