Flat View
Per Anno
Visuale mensile
Per Mese
Weekly View
Per Settimana
Categories
Per Categorie
Search
Cerca
Santi Liberato, Bonifacio, Servio, Rustico, Rogato, Settimo e Massimo, martiri (+484)
Mercoledì, 26. Agosto 2020
Visite : 625
  • Fra i monasteri africani che si considerano di ispirazione fondamentalmente agostiniana, riveste una importanza particolare quello di Gafsa (odierna Tunisia) per il martirio dei suoi religiosi. 
  • In seguito all’editto emanato nel 484 dal re vandalo Unnerico, che ordinava la consegna ai barbari mauri dei monasteri cattolici con i loro abitanti, i sette religiosi del monastero di Gafsa furono incarcerati e, dopo aver sopportato atroci sofferenze, vennero martirizzati a Cartagine, offrendo un grande esempio di fede e di unione fraterna
  • Erano: Liberato, superiore del monastero, il diaconoBonifacio, i suddiaconi Servio e RusticoRogatoSettimoMassimo.
  • Tra essi san Massimo, ragazzo di circa 15 anni, che non volle separarsi dai confratelli, pur potendosi salvare, e subì con essi lo stesso martirio.